Home » Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia 2019
Arte - Libri - Mostre Eventi

Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia 2019

Tutto quello che succederà dal 28 Agosto al 7 Settembre alla 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia.

La 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia apre con un cartellone ricco di eventi e lo storico red carpet pronto ad accogliere attori eccellenti come Meryl Streep, Brad Pitt, Johnny Depp, Kristen Stewart, Scarlett Jahansson, Timothée Chalamet, e Robert De Niro.
Tra i vip, anche la rockstar Mick Jagger nella veste di attore per il film fuori concorso che chiuderà il Festival: The Burnt Orange Heresy di Giuseppe Capotondi

I Film in concorso
Apertura con il botto il 28 agosto. Il primo film in concorso è infatti La vérité (The Truth) il cast prestigioso vede protagoniste Catherine Deneuve, Juliette Binoche, Ethan Hawke e racconta una piccola storia di famiglia che si sviluppa principalmente in una casa.
Una poetica riflessione sul rapporto madre-figlia e il complesso mestiere d’attrice del regista giapponese Kore-eda Hirokazu, vincitore della Palma d’Oro a Cannes con Un affare di famiglia, che si è aggiudicato anche la candidatura all’Oscar come Miglior Film straniero. A contendersi il Leone d’Oro, il premio più importante del Festival, sono però 21 i lungometraggi in anteprima mondiale.
Chiuderà la manifestazione il film “The Burnt Orange Heresy” di Giuseppe Capotondi, che annovera tra gli interpreti Mick Jagger.
Tra questi, gli attesi Ad Astra, di James Gray, interpretato da Brad Pitt e Joker di Todd Philips, con Jaoquin Phoenix nel ruolo del peggior nemico di Batman e Robert De Niro.

In gara ci sono anche tre film italiani: Martin Eden di Pietro Marcello, Il Sindaco del Rione Sanità di Mario Martone e La mafia non è più quella di una volta di Franco Maresco.
Tra i film in concorso si segnala J’Accuse, con cui Roman Polanski segna il suo ritorno proponendo una rivisitazione dell’affaire Dreyfus.

Le chicche del Festival
– L’omaggio cinematografico a uno dei più famosi pittori veneziani del XX secolo: Emilio Vedova, in occasione del centenario dalla sua nascita, il 9 agosto, Tomaso Pessina presenta Emilio Vedova. Dalla parte del naufragio. Un viaggio che, attraverso le opere dell’artista, i suoi diari e i ricordi dei suoi amici, ricostruisce la vita e il mondo interiore di Vedova.
– La serie Tv The New Pope di Paolo Sorrentino.
– Il documentario Chiara Ferragni Unposted diretto da Elisa Amoruso e dedicato alla vita della famosa fashion influencer italiana, seguita su Instagram da 17 milioni di follower.

Qualche consiglio per arrivare alla Mostra del Cinema.
A partire dal 27 agosto arrivare alla Mostra del Cinema sarà più semplice.
Il servizio di navigazione è stato infatti potenziato, tutte le corse della Linea 20 in partenza da Piazzale Roma arriveranno inoltre fino al terminal di Lido Casinò.
Da mercoledì 28 agosto e per tutta la durata del Festival dalla stazione di Santa Lucia sarà istituita anche un’altra linea diretta, la MC – Mostra del Cinema, che prevede anche le fermate di Piazzale Roma, Zattere, San Zaccaria e Lido Casinò.
Da Gran Viale Santa Maria Elisabetta, al Lido, l’area del Festival del Cinema è raggiungibile con la linea V Mostra del Cinema.

Orari: http://actv.avmspa.it/it/content/76-mostra-internazionale-darte-cinematografica

Info Biglietteria
E-mail biglietteria.cinema@labiennale.org

Link utili per seguire il Festival di Venezia

https://www.labiennale.org/it/cinema/2019/selezione-ufficiale

https://www.facebook.com/Labiennaledivenezia

 

Mosaic'On Promotori d'Immagine
 

Categorie Notizie