Home » Giusti Wine nuova meta dell’enoturismo in Veneto
Cantine

Giusti Wine nuova meta dell’enoturismo in Veneto

Giusti Wine nuova meta dell’enoturismo Veneto, un territorio che i visitatori nazionali e internazionali stanno guardando con interesse a partire dagli ultimi anni.

Un aumento delle presenze nel Comune di Nervesa della Battaglia del 400% in tre anni, grazie al Centenario della Grande Guerra, al Giro d’Italia, e all’Abbazia di Sant’Eustachio, che è stata oggetto di un sapiente restauro da parte di Ermenegildo Giusti, proprietario dell’azienda vitivinicola Giusti Wine.

La cantina ipogea di Giusti Wine realizzata su 5 piani, fino a una profondità di 8 metri sotto terra, appare come un movimento naturale del terreno, sormontata dal vigneto e da un belvedere che consente di godere della suggestiva vista sul Montello, sull’Abbazia di Nervesa, sui vigneti di proprietà. La nuova cantina aperta alle visite grazie a un percorso dedicato: attraverso un tunnel permette la vista all’interno dei reparti fino all’arrivo in una “piazzetta” interrata, coperta dai sovrastanti vigneti, arredata con alberature e valorizzata da un velo d’acqua che scende aderente a un muro inclinato. Un’opera d’arte, insomma, perfettamente inserita nel paesaggio naturale e in armonia con l’ambiente, proprio come vuole la filosofia della Giusti Wine.

 

Enologa Graziana Grassini

Tra le iniziative di rilievo di Giusti, far parlare all’Asolo Prosecco Superiore e ai vini rossi del Montello la lingua del mondo. Con questo obiettivo ha deciso di affidare la produzione alla consulente enologa Graziana Grassini, arrivata in questi giorni nel territorio trevigiano.

«Ho scelto Graziana – spiega Giusti – perché unisce grazia femminile, determinazione toscana e sensibilità internazionale. Sono tornato nel mio paese di origine per restituire un po’ di quella fortuna che ho avuto nella vita, frutto di tanto impegno e sacrificio. Il mio sogno è che questo angolo di paradiso, il Montello, diventi un riferimento mondiale».

È la prima volta che Graziana Grassini accetta una consulenza nell’area del trevigiano. Il suo obiettivo sarà produrre vini che rispecchino la personalità di Ermenegildo Giusti. I tratti distintivi? Immediato, diretto, affascinante e originale. Un vino destinato a fare parlare di sé ovunque.

I Vini di Giusti Wine

Rossi: Merlot Veneto (Merlot IGT Venezie) – Augusto (Recantina) – Massimo (Rosso Veneto IGT) – Antonio (Rosso Veneto IGT) – Umberto Primo (Rosso Veneto IGT) – Valpolicella Ripasso (Superiore DOC) – Amarone della Valpolicella (Classico DOCG) – Amarone della Valpolicella (DOCG)

Bianchi: Longheri (Pinot Grigio DOC Delle Venezie) – Dei Carni (Chardonnay IGT Trevenezie) – Sant’Eustachio (Bianco Veneto IGT)

Spumanti: Rosalia (Treviso DOC Extra Dry) – Asolo Prosecco Superiore (DOCG Extra Brut) – Asolo Prosecco Superiore (DOCG Brut) – Asolo Prosecco Superiore (DOCG Extra Dry) – Rosé (Rosè) – Sparkling (Extra Dry)

Distillati: Acquavite di vinaccia (Giovane) – Acquavite di vinaccia (Barrique) – Acquavite di vinaccia (Riserva)

 

Giusti Wine Via Arditi 14/A 31040 Nervesa della Battaglia -TV-
info@giustiwine.com www.giustiwine.com

 

 

 

 

 

 

 

Mosaic'On Promotori d'Immagine
 

Add Comment

Click here to post a comment

Categorie Notizie