Home » Wine in Venice
Enogastronimici

Wine in Venice

Il vino sbarca a Venezia e lo fa in grande stile, come impone la magia di questa città. Venezia diventerà dal 28 al 30 gennaio 2023 il centro enoico del nostro paese, ospitando il primo Red Carpet del vino per un evento semplicemente iconico.Un palcoscenico dedicato a protagonisti, storie, contaminazioni e commistioni tra il mondo del vino e non solo. Un contenitore ideale per parlare di tre temi scelti dagli organizzatori (Winetales, Beacon, Venezia Unica e WineHo) per la prima edizione della manifestazione, che saranno il centro del dibattito di tavole rotonde e talk dedicati. I tre temi, selezioni per la prima edizione 2023, sono:
1) SOSTENIBILITÀ
2) INNOVAZIONE
3) ETICA
Per dare le giuste cornici a questa manifestazione, la città di Venezia, con l’attenta regia dell’amministrazione comunale, apre le porte di alcuni tra i suoi Palazzi più prestigiosi e simbolici, ad iniziare da:
– Ca’ Vendramin Calergi
– La Scuola Grande della Misericordia

Un particolare ringraziamento per l’ospitalità nel giorno del lancio di “Wine in Venice” alla prestigiosa cornice di Palazzo Ca’ Vendramin Calergi sul Canal Grande. Nei prossimi mesi si aggiungeranno all’evento altre strutture di pregio della città lagunare, oltre ad importanti marchi dell’artigianato “made in Venice” e ad attività itineranti, grazie a collaborazioni con agenzie di incoming and experience, tutte realtà entusiaste e desiderose di partecipare a questo nuovo grande evento internazionale. La partnership con Vela spa, la società del Comune di Venezia dedicata al marketing e agli eventi, garantirà alla manifestazione un’elevata attenzione da parte della città. Vela spa infatti supporterà la promozione e comunicazione della manifestazione nell’ambito del palinsesto delle iniziative cittadine. Venezia accoglierà una tre giorni senza eguali, ricca di momenti di confronto, degustazioni, presentazioni e spunti di riflessione per delineare i prossimi passi dell’intero settore enoico e non solo. Un evento così prestigioso, ha bisogno di un media partner in grado di garantire una diffusione adeguata. Per questa ragione si affianca all’iniziativa, fin dalla prima edizione, il gruppo GEDI con la verticale collegata a “La Repubblica” che ha come focus il Food & Wine ovvero: “IL GUSTO”.
I numeri di “IL GUSTO” parlano da soli: 3 milioni di pagine viste mese, 2,5 milioni utenti unici al mese, 300.000 copie, 1,4 mln Facebook followers, 12.4 ml Instagram Followers. L’accordo con il gruppo GEDI è triennale e sarà una garanzia di crescita della manifestazione sia per autorevolezza che per diffusione mediatica. Un evento che avrà fin da subito un forte respiro internazionale e che prevede, tra le altre iniziative, anche la cerimonia di premiazione del Premio Export Italia a cura di Uniexport Manager. Il Premio Export Italia è un premio diverso da tutti gli altri perché non è destinato a realtà con il maggior fatturato export e nemmeno a quelle più̀ presenti nel mondo. Il Premio valorizza le storie export di successo delle piccole e medie imprese, in quanto utili ad altre aziende ancora non esportatrici alla ricerca di una strategia e di un modello al quale ispirarsi. Sarà questo un momento di ulteriore riflessione per tutti i professionisti dell’export in ogni campo e divisione merceologica per approfondire la tematica legata a quella meravigliosa missione che è portare il “Made in Italy” in tutto mondo. La magia di Venezia farà il resto e proprio prima dell’inizio del Carnevale sprigionerà sul mondo del vino il fascino dei canali, delle sue unicità architettoniche, della sua storia impareggiabile, insomma la bellezza di una città unica ed iconica per un perfetto palcoscenico diVino.

Dichiarazioni:
“Venezia è onorata di ospitare la prima edizione di un evento che parla di natura, sostenibilità e ultime tecnologie applicate al mondo del vino – dichiara l’assessore al Turismo Simone Venturini – per tre giorni la nostra città diventerà punto di riferimento di un importante settore economico e culturale del nostro Paese. Wine in Venice sarà tra i primi appuntamenti di alto livello del 2023, un modo per iniziare il nuovo anno con il piede giusto continuando a puntare sulla qualità”.
“Vogliamo continuare a portare il vino di qualità in giro per l’Italia e per il mondo e farlo apprezzare a tutti, non solo agli addetti ai lavori. Per noi di Winetales, questa di “Wine in Venice” è una sfida importante. Siamo altresì certi che la magia di questa città ci scorterà per un evento semplicemente memorabile.” dichiara Damiano Antonelli CEO di WT Group srl, società proprietaria del marchio Winetales.
“La Misericordia di Venezia si è sempre distinta per la rilevanza e l’unicità degli eventi ospitati all’interno delle sue secolari mura, siano essi eventi privati o pubblici, culturali o di business; ospitando parte della manifestazione WINE IN VENICE avremo l’opportunità di raccogliere tutte queste declinazioni in un grande evento poliedrico dedicato alla cultura d’impresa e a tre temi ormai imprescindibili per qualsiasi realtà imprenditoriale: Etica, Sostenibilità, Innovazione” dichiara la Dott.ssa Martina Semenzato (Consiglio di Amministrazione Scuola della Misericordia di Venezia Spa)

“L’appuntamento di Wine in Venice è dal nostro punto di vista un momento unico per il nostro mondo in quanto nessuna città può essere considerata iconica come Venezia e rilevante da un punto di vista turistico e di ospitalità. L’abbinamento col vino di eccellenza rende questo connubio un unicum che sono certa sarà vincente per molti anni e noi di WineHo faremo tutto il possibile per fornire gli strumenti formativi e di consulenza per dare a tutti i partecipanti e stakeholders il massimo ritorno possibile.” racconta la titolare e fondatrice di WineHo Cristina Mascanzoni Kaiser
“Abbiamo accettato con piacere la sfida di “Wine in Venice”. Costruire un evento trasversale alle eccellenze Italiane, in primis al vino, in una città come Venezia, rappresenta per noi un punto d’arrivo. Venezia è indubbiamente un palcoscenico unico al mondo: forse il più adatto per raccontare il vino attraverso la lente dell’arte, della cultura, delle tradizioni commerciali e dell’espansione internazionale su mercati a lungo raggio. Siamo contenti che l’Amministrazione abbia voluto fortemente un evento del genere nella propria Città e siamo onorati di figurare tra gli organizzatori insieme a tantissime realtà altamente specializzate e professionali.” Riccardo Rabuffi Amministratore Unico di Beacon Srl.
Il Presidente del Premio Export Italia, Massimo CUGUSI ha commentato “Il sistema delle aziende esportatrici italiane evidenzia un’ampia forbice tra piccole e grandi imprese da un lato e tra Centronord e Mezzogiorno dall’altro. In tutto il Paese possiamo comunque esprimere un’ampia varietà di esperienze di successo”.

“Sarà nostro compito – ha proseguito Cugusi – non solo riconoscerle e premiarle ma, soprattutto, fare in modo che diventino patrimonio condiviso, accessibile anche a chi, per la prima volta, si affaccia ai mercati esteri. Il libro che, alla fine di un percorso che attraverserà nei prossimi mesi tutta Italia, racconterà le cento migliori storie sarà un vero e proprio catalogo di buone pratiche per accelerare il percorso delle imprese più piccole, attualmente ancora ai margini nei processi di internazionalizzazione”.

“La sfida di creare un grande evento del vino in una delle città più affascinanti del pianeta è in linea con la mission de “IL Gusto”, la testata che produce i contenuti food, wine&travel per il gruppo Gedi. Vogliamo restituire all’Italia il ruolo di narratore delle eccellenze italiane nel mondo e quella di Venezia può essere una data chiave. Da far crescere insieme” dichiara Luca Ferrua direttore di “Il Gusto”
“Venissa è un punto di riferimento per chi desidera conoscere la laguna nella sua veste più inedita. Continuiamo a farci custodi e promotori di questo territorio prezioso con la consapevolezza di dare a tutti i nostri ospiti la gioia di godere di una cosa unica al mondo.” dichiara Gianluca Bisol presidente di Bisol 1542.

Di seguito i dettagli delle aziende coinvolte:
WINETALES
Winetales è uno dei marchi di WT Group srl, innovativa realtà che ha come core business quello di accelerare l’innovazione attraverso: comunicazione, storytelling e digital innovation. Marketing Strategico, Branding & Desing, ottimizzazione dei Big Data…sono i pilastri di questa azienda, il progetto nasce da quattro professionisti della comunicazione e della finanza che trasferiscono le loro competenze per metterle al servizio del mondo del vino e garantire così innovazione. La verticale dedicata al “Wine” ha come obiettivo quello di racchiudere un concentrato di passione, competenza ed innovazione in grado di raccontare le migliori storie del patrimonio ampelografico Italiano e valorizzare le incredibili eccellenze dei produttori vitivinicoli italiani.

BEACON
Beacon è una società attiva nel campo dell’internazionalizzazione di impresa e nello sviluppo di azioni commerciali e promozionali all’estero. Vantiamo una grande esperienza in Regno Unito e in Sud Est Asiatico. Il valore differenziale del nostro modello è dato dal diretto coinvolgimento dell’importatore / distributore estero fin dalle primissime fasi del processo internazionale. L’azienda viene selezionata da Beacon in Italia, segnalata all’importatore estero, i prodotti dell’azienda vengono degustati in specifici tasting panels per valutarne l’inserimento in portfolio, viene fornito un feedback rispetto all’inserimento in portfolio, vengono definite, insieme all’importatore, delle azioni a supporto per la commercializzazione e promozione dei prodotti. Internazionalizzare diventa quindi un processo lineare e sostenibile per le aziende di tutte le dimensioni.

WINEHO – WINE HOSPITALITY
WineHo è un’azienda al femminile operante nel mondo della formazione e della consulenza in ambito ospitalità enoturistica. La sua visione è fare delle cantine dei veri e propri boutique hotel per far apprezzare agli appassionati di vino il meglio dei territori italiani. Per farlo offre una consulenza personalizzata e di taglio artigianale che abbraccia le varie tematiche di comunicazione, marketing, commerciale e formazione del personale. La formazione inoltre può avvenire partecipando ai vari master in cui WineHo è presente con i propri docenti, come ad esempio il master in Wine Business del CUOA.

SCUOLA GRANDE DELLA MISERICORDIA
Un edificio che nasce già nel medioevo come spazio comunicativo complesso: ancora prima di essere un luogo polifunzionale era un manifesto di prestigio e di innovazione secondo le volontà del Doge Gritti. Oggi la Misericordia di Venezia è uno spazio fluido dove storia e innovazione, arte e cultura d’impresa, dialogano con il territorio e si aprono al mondo. Un luogo altamente qualificato e tecnologicamente avanzato, con più di 2.000mq di spazio a disposizione di eventi e mostre, che riprende l’antica funzione sociale della Scuola Grande, declinandola in chiave moderna.

UNIEXPORTMANAGER
L’associazione professionale Uniexportmanager riunisce e rappresenta gli operatori dell’export management, del commercio internazionale, delle attività connesse all’internazionalizzazione, e accompagna la continua evoluzione della professione attraverso le reti di impresa, il digitale, l’innovazione.
Uniexportmanager è riconosciuta dal nell’elenco speciale del Ministero dello Sviluppo Economico come associazione professionale non ordinistica ai sensi della legge 4 / 2013. La mission è portare al centro del sistema Export Italia la figura professionale dell’export manager, migliorare il commercio internazionale con l’Italia, e aumentare il numero delle aziende italiane che diventano realmente esportatrici.
La community riunisce gli export manager che si riconoscono nel pensiero ExportItalia 2030, ossia un nuovo modo sostenibile e collaborativo di lavorare l’export insieme all’innovazione, al digitale, e, attraverso di loro, in sinergia con le Istituzioni, incrementare l’export del Made in Italy e accrescere il numero delle aziende italiane esportatrici.

VELA SPA
Nata nel 1998 da Actv Spa – Azienda Veneziana del trasporto Pubblico Locale – con la missione di svilupparne l’attività commerciale, Ve.La. S.p.A. ha consolidato negli anni un ruolo di raccordo tra il sistema del trasporto pubblico ed i suoi utenti, veneziani e visitatori, allargando l’offerta dei servizi anche ad importanti istituzioni culturali della città.
La società in particolare organizza e promuove, per conto del Comune di Venezia, le manifestazioni tradizionali – quali il Carnevale, la Regata Storica, la Festa del Redentore e la Festa della Sensa – e i grandi eventi speciali in città come Il Salone Nautico Venezia. Inoltre, per il comparto MICE gestisce in esclusiva importanti sedi congressuali al Lido di Venezia, opera in qualità di facilitatore per eventi di brand nazionali e internazionali su suolo pubblico e promuove la commercializzazione di location uniche per manifestazioni private come l’Arsenale di Venezia. Gestisce infine spazi di comunicazione esclusivi ed “unconventional”.

CA’ VENDRAMIN CALERGI
Uno dei palazzi più iconici della città e sede del Casinò di Venezia sul Canal Grande. Il sofisticato teatro dei giochi più classici. Nato nel 1638, questo palazzo storico di Venezia si è subito affermato come centro di intrattenimento dalla notorietà internazionale e a partire dagli anni Cinquanta del Novecento si è trasferito in questa sede. Perfetto esempio di stile patrizio rinascimentale, residenza di dogi e ultima dimora di Richard Wagner, Ca’ Vendramin Calergi è uno dei più eleganti palazzi che si affacciano sul Canal Grande.

VENISSA
Venissa è un progetto di recupero agricolo e ospitalità sostenibile sull’isola di Mazzorbo. All’interno della tenuta, una vigna della varietà autoctona della laguna, la Dorona, dà vita ad un vino unico, il Venissa Bianco – quintessenza della perfetta della simbiosi tra elementi umani e naturali che esiste in queste isole. La vigna murata fa da sfondo alle camere del Wine Resort, all’Osteria Contemporanea e al Ristorante Stellato, dove gli ingredienti della Venezia Nativa diventano esperienze gastronomiche di cucina ambientale.

VIDEO PROMO:
WINE IN VENICE 2023: https://youtu.be/RakajXgmc-E

WEBSITE: wineinvenice.com
Per informazioni: info@wineinvenice.com
Per richieste di sponsorship: commerciale@wineinvenice.com
IG: wineinvenice_official
FB: wineinvenice_official

Mosaic'On Promotori d'Immagine
 

Add Comment

Click here to post a comment

Categorie Notizie