Home » Villa Allegri Von Ghega
Cultura

Villa Allegri Von Ghega

Villa allegri

Villa Allegri Von Ghega, ad Oriago di Mira sulla riva sinistra del Naviglio Brenta, fu costruita agli inizi del ’500 dai Conti Allegri di Vughizzolo quale circolo domenicale. Agli inizi del ’700 la Villa fu modificata nella struttura attuale ed adibita a Casino di gioco e Casino di caccia.

“La storia e il territorio si uniscono nelle antiche ville che sorgono lungo la Riviera del Brenta. Un mondo assopito che aspetta solo di essere riscoperto.
La nobiltà veneziana ci ha lasciato eredi di queste opere meravigliose costruite tra il XVI e il XVIII secolo e spetta a noi valorizzarle, riscoprirle e amarle come esempio della nostra cultura nel mondo. Piccole descrizioni e curiosità aiuteranno tutti ad avvicinarsi a queste ville con la speranza di sentirsi sempre più vicini alle tradizioni di un territorio come il nostro, intriso di storia, patrimonio e cultura”.

VILLA ALLEGRI VON GHEGA: TESTIMONE DELLA STORIA DEL BRENTA

Si può notare la struttura settecentesca dalla facciata simmetrica con al centro la bifora e il piccolo timpano. Qualche elemento decorativo, come le statue e lo stemma nobiliare, tenta di vivacizzare la facciata, che però rimane molto statica.
Come una tipica dimora veneziana, Villa Allegri von Ghega è sviluppata in maniera longitudinale, con un grande salone di rappresentanza trasversale – il cosiddetto “portego” – e le sale d’abitazione laterali. Gli interni sono decorati in parte a stucco e la villa è circondata da ampio parco in cui sono presenti numerosi alberi ed essenze ultra secolari. Nella parte retrostante il giardino è visibilmente costruito secondo l’impianto all’italiana, mentre nel resto prevale la forma del parco ottocentesco romantico all’inglese. Il parco è, infatti, costellato da statue, colonne, una vera gotica da pozzo, un arco ed una graziosa adiacenza un tempo adibita a scuderia.
Nei mesi estivi la villa era molto frequentata dai patrizi veneziani che vi trascorrevano serate mondane tra divertimenti e giochi.

Molti gli ospiti soggiornarono qui nel corso dei secoli. Nel 1848 fu la dimora del maresciallo austriaco Radetzky, che da qui comandò l’assedio durante l’insurrezione della città contro gli austriaci. La tradizione popolare narra che pian piano l’animo rigido del Generale austriaco si fosse addolcito grazie all’ospitalità dei rivieraschi, al buon vino e alla pace che il fiume, le ville e i parchi circostanti elargivano copiosamente. Tanto che per suo volere, il feretro transitò per la Riviera del Brenta.

Dal 1815 il Maresciallo Marmont, Duca di Ragusa e generale di Napoleone Bonaparte fu spesso ospite della famiglia. Tra gli altri personaggi di nota che hanno soggiornato nella villa si ricordano il musicista Piero Mascagni, il Principe d’Arenberg ed il violinista Ettore Monelli.
Nel Settecento, tra gli ospiti del Casino di Gioco, ci fu anche Giacomo Casanova!

Nella prima metà dell’Ottocento fu la residenza di Carl Ritter von Ghega, ingegnere progettista di strade e ferrovie. In particolare è conosciuto per aver costruito la ferrovia del Semmering, che parte a Gloggnitz e arriva a Mürzzuschlag e che è oggi patrimonio dell’Unesco. Ghega nacque a Venezia da genitori di origine albanese. Studiò a Padova, dove a soli 17 anni ottenne la laurea in matematica. In seguito iniziò la sua carriera di progettista costruendo strade e opere idriche nel Veneto. Tra le altre cose contribuì alla costruzione della “Strada d’Alemagna”, la strada che da Treviso porta a Cortina d’Ampezzo. La vita di Carlo Ghega ha dato ispirazione a ben cinque romanzi. Nella Villa Allegri von Ghega è oggi conservato parte dell’archivio storico.

La Villa è ancora oggi abitata dalla famiglia che la fece edificare quasi cinque secoli fa: la famiglia Allegri. Villa Allegri Von Ghega apre di tanto in tanto le porte ai turisti, oltre ad essere un magnifico Bed & Breakfast.

Di Giorgia Zatta

Informazioni
Indirizzo: Via Venezia 179, 30030 Oriago di Mira (Venezia)
Orari: solo su prenotazione.
Ingressi: intero € 7.00 – ridotto € 5.00 / riduzioni studenti e over 65.
Tel. +39 049 66122 ; +39 340 7615862 ; +39 333 8518319
E-mail: gv.allegri@tiscali.it

 


Mosaic'On Promotori d'Immagine
 

Categorie Notizie