Home » Mostra del Cinema: i più bei luoghi della Venezia Cinematografica by Veneto Secrets
Arte - Libri - Mostre

Mostra del Cinema: i più bei luoghi della Venezia Cinematografica by Veneto Secrets

I luoghi del Cinema

In occasione della 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica organizzata dalla Biennale di Venezia e diretta da Alberto Barbera che si terrà al Lido di Venezia dal 30 agosto al 9 settembre 2017, la guida Veneto Secrets* ha selezionato alcuni dei film che maggiormente hanno reso omaggio alla città lagunare, suggerendo luoghi e indirizzi attuali per rivivere le magiche atmosfere di alcune delle scene più famose della storia del cinema in chiave contemporanea.

Un’occasione per ripercorrere, dagli anni ’50 ad oggi, i film in cui Venezia non è solo teatro, ma protagonista essa stessa, talmente bella dall’aver ispirato alcune tra le storie d’amore più famose del grande schermo.

(film elencati in ordine cronologico) 

  1. TEMPO D’ESTATE (1955)

Una meravigliosa Venezia anni ’50 è la protagonista assoluta del film di David Lean, uno dei registi che meglio ha saputo tradurre in linguaggio cinematografico le mille anime di questa straordinaria città. Il film racconta il pittoresco amore estivo tra una turista americana, interpretata da una grandissima Katharine Hepburn, che arriva a Venezia per una vacanza affascinata dal miraggio della Dolce Vita italiana, e un antiquario del posto che la porta alla scoperta della città. Le scene più romantiche sono state girate tra le isole di Burano e Torcello dove la coppia si reca per una gita alla scoperta della Venezia più autentica. Oggi lo stesso fascino senza tempo si può godere facendo una gita in barca nella Laguna Nord fermandosi a mangiare a Venissa nell’isola di Mazzorbo (collegata a Burano da un ponte), il luxury wine resort della famiglia Bisol dove si può assaggiare l’omonimo vino ottenuto dall’antica uva dei Dogi, oppure nella piccola Torcello dove il must è pranzare nel giardino della famosa Locanda Cipriani, molto amata anche dalla Principessa Diana.

Venissa Wine Resort
Fondamenta di Santa Caterina – 30170 Mazzorbo, Venezia
+39 041 5272281
www.venetosecrets.com/lusso/venissa-wine-resort

Locanda Cipriani
Piazza Santa Fosca, 29 – 30142 Torcello, Venezia
+39 041 730150
www.locandacipriani.com

 

  1. SAGA 007 (1963 – oggi)

Quella tra James Bond e Venezia sembra essere una delle poche liaison a cui la spia più famosa al mondo sembra non voler porre fine forse perché, meglio di qualsiasi altra metropoli, è una citta che evoca allo stesso tempo il fascino del lusso e del mistero. Bond “gira” in Laguna in almeno 4 dei suoi film: se in Casino Royale (2006) visita l’Hotel Belmond Cipriani, una delle sue mete preferite, dove alloggia anche in Niente è per Sempre (1992), e in Solo per i tuoi Occhi (1981) si ferma a sorseggiare un caffè al Caffè Florian, è forse l’Hotel Danieli che più di ogni altro incarna il fascino dei Grand Hotel dove la spia amava soggiornare. Il Danieli appare, infatti, in tre dei suoi film – Moonraker (1979), Dalla Russia con Amore (1963) e Casino Royale – tanto che il cocktail della casa è proprio il Vesper Martini, dedicato all’omonima Bond Girl protagonista del primo libro di 007. E oggi James Bond dove andrebbe? Sicuramente a cena al Ristorante Terrazza Danieli oppure a bere un drink al nuovo Bar dell’Aman Venice, due luoghi di straordinaria bellezza con un’ottima selezione di Dom Pérignon e Bollinger, gli champagne più amati da Bond!

Caffè Florian Venezia
Piazza San Marco, 57 – 30124 Venezia
+39 041 520 56 41
www.caffeflorian.com

Hotel Danieli Venezia – A Luxury Collection Hotel
Riva degli Schiavoni 4196 – 30122 Venezia
+39 041 5226480
www.venetosecrets.com/lusso/hotel-danieli-venezia

Aman Venice
Calle Tiepolo Baiamonte 1364 – 30125 Sestiere San Polo, Venezia
+39 041 270 7333
www.venetosecrets.com/lusso/aman-venice

 

  1. ANONIMO VENEZIANO (1970)

 Una delle love story più famose al mondo con la regia di Enrico Maria Salerno, il film racconta una sola, intensissima giornata d’amore tra la bellissima Florinda Bolkan e Tony Musante con lo sfondo della struggente musica di Stelvio Cipriani. Una Venezia indimenticabile vista attraverso gli occhi di un uomo che sa di vedere la donna amata per l’ultima volta: con lei visita, infatti, alcuni tra i luoghi più romantici della città come il giardino “segreto” della Locanda Montin, oggi praticamente identica ad allora, perfetta per un pranzo amarcord fuori dalle rotte turistiche, o l’antica Tessitura Luigi Bevilacqua dove il protagonista compra “un vestito da regina” per la sua amata e che oggi è visitabile per un tour guidato o per fare shopping dei suoi celebri tessuti (meravigliose anche le borse realizzate in broccato di seta). Per gli amanti di Anonimo Veneziano è immancabile anche una passeggiata all’isola della Giudecca per visitare la Casa dei Tre Oci, dove abita il protagonista del film, uno dei palazzi veneziani più originali che dal 22 settembre 2017 al 25 febbraio 2018 ospita una mostra dedicata al fotografo Werner Bischof (1916-1954), tra i fondatori dell’agenzia Magnum.

Tessitura Luigi Bevilacqua
Croce 1320 – 30135 Venezia
+39 041 721566
www.venetosecrets.com/lusso/tessitura-luigi-bevilacqua

Tre Oci
Giudecca 43 – 30133 Venezia
+39 041 2412332
www.treoci.org

Locanda Montin
Fondamenta Borgo, 1147 – 30125 Venezia
+39 041 522 7151
www.locandamontin.com

 

  1. TUTTI DICONO I LOVE YOU (1996)

Nel film Woody Allen racconta le tormentate vicende d’amore di una famiglia borghese progressista che si intrecciano tra varie metropoli: se per il celebre regista New York è la città dove i problemi hanno inizio e Parigi quella dove ci si lascia in grande stile, Venezia è la città perfetta per innamorarsi. E qui, infatti, che il regista perde la testa per la bellissima Julia Roberts che corteggia tra una visita alla Scuola Grande di San Rocco (dove si possono ammirare tra i più grandi capolavori del Tintoretto), una sessione di jogging su e giù per i ponti veneziani e una passeggiata alle Zattere. Sarà durante una cena nella suggestiva terrazza sul Canal Grande del Gritti Palace Hotel, dove Woody alloggia con la famiglia, che la figlia darà al padre i giusti consigli per conquistare l’affascinante Julia. Oggi ci si può sedere praticamente allo stesso tavolo nel nuovo bar Riva Lounge ideato in collaborazione con Riva Yacht e godersi una vista meravigliosa sulla Basilica della Salute sorseggiando un Bellini.

The Gritti Palace – A Luxury Collection Hotel
Campo Santa Maria del Giglio
30124 Venezia
+39 041 794611
www.venetosecrets.com/lusso/the-gritti-palace

Scuola Grande San Rocco
San Polo, 3052 – 30125 Venezia
+39 041 52 34 864
www.scuolagrandesanrocco.org

 

  1. EYES WIDE SHUT (1999)

Il fascino di Venezia è protagonista del capolavoro del regista Stanley Kubrick anche se non è tra le location dove il film è stato girato: la sua scena più famosa è infatti quella in cui Tom Cruise si reca di nascosto ad una misteriosa festa, iniziando un climax di trasgressione e mistero in cui il “travestimento” ne diventa il fil rouge. Tutte le maschere utilizzate per il film sono, infatti, state realizzate proprio a Venezia: in particolare, quelle usate da Bill (interpretato da Tom Cruise appunto) e la modella Mandy sono state create dall’Atelier Kartaruga, dove oggi si possono ordinare gli stessi modelli. Per rivivere le atmosfere della celebre festa in maschera del film (girata a Elveden Hall in Inghilterra, lo stesso palazzo set anche di Tomb Raider), oltre a Kartaruga, l’indirizzo “segreto” è l’Atelier Pietro Longhi, punto di riferimento tra le celebrity per i preziosi abiti d’epoca da indossare ai party più esclusivi.

Kartaruga, Mascheraio
Calle Paradiso, Castello 5756-5758
30122 Venezia
+39 041 2410071
www.venetosecrets.com/insolito/kartaruga-mascheraio

Atelier Pietro Longhi
Sestiere San Polo, 2608 – 30125 Venezia
+39 041 714478
www.venetosecrets.com/lusso/atelier-pietro-longhi

 

  1. CASANOVA (2005)

Casanova, diretto da Lasse Hallström, racconta con hollywoodiana licenza poetica la vita del famoso seduttore veneziano Giacomo Casanova interpretato da un giovane Heath Ladger. Il film è un inno alla vita libertina del settecento veneziano che si consuma tra aristocratici palazzi veneziani (tra cui il bellissimo Palazzo Soranzo Van Axel a Cannaregio dove il Casanova cinematografico abita). Per rivivere quelle stesse atmosfere e raffinate suggestioni estetiche, l’indirizzo giusto è Palazzo Nani Bernardo, affacciato sul Canal Grande, che conserva straordinariamente intatti tutti gli arredi originali dell’epoca, e nel cui meraviglioso giardino, uno dei più grandi privati di Venezia, sono state girate molte scene del film. Il palazzo è visitabile su appuntamento per visitare l’esposizione Storie di Moda, un’imperdibile mostra sulla moda di Venezia dal ‘400 ad oggi raccontata attraverso 22 manichini con abiti ed accessori, perfette riproduzioni storiche, allestiti negli appartamenti privati del secondo piano del palazzo.

Palazzo Nani Bernardo
Calle San Bernardo
30123 Venezia
+39 335 8333740

Pietro Longhi
Storie di Moda
Per info e prenotazioni:
+39 041 714478
www.venetosecrets.com/notizie/palazzo-nani-bernardo

 

  1. THE TOURIST (2010)

Nonostante le numerose licenze “cinematografiche”, The Tourist, che racconta il complicato amore tra Angelina Jolie e Johnny Depp, è sicuramente uno dei film che meglio incarna l’idea di una Venezia romanticamente avventurosa. Protagonista del film è l’Hotel Danieli e la sua Doge Dandolo Royal Suite, un magnifico appartamento di 150 m2 con arredi originali del ‘400 e rubinetti d’oro dove Elise e Frank vivono i momenti più romantici del film (di fatto però gli interni della suite del Doge vennero ricreati all’interno di Palazzo Pisani Moretta, più adatto per gli spazi e la splendida posizione della sua terrazza sul Canal Grande). La Suite, così come le altre tre signature suite dell’Hotel – restaurate nel 2012 e ispirate a Greta Garbo, Maria Callas e Grace Kelly, dove le tre dive erano solite alloggiare – sono davvero la cornice ideale per vivere un grande amore nella città più bella del mondo. Se Frank avesse potuto trascorrere qualche ora in più con Elise a Venezia, oggi la avrebbe però sicuramente portata al Fondaco dei Tedeschi, luxury department store aperto nel 2016 a Rialto dove sono state girate varie scene del film, per sceglierle un regalo indimenticabile e bere un cocktail da Amo, il bistro aperto dalla famiglia Alajmo con il tocco di Philippe Stark.

 Amo, T Fondaco dei Tedeschi by DFS
San Marco 5556
30124 Venezia
+39 041 2412823
www.venetosecrets.com/lusso/amo-t-fondaco-tedeschi-by-dfs

Hotel Danieli Venezia – A Luxury Collection Hotel
Riva degli Schiavoni 4196
30122 Venezia
+39 041 5226480
www.venetosecrets.com/lusso/hotel-danieli-venezia/

*Veneto Secrets è la prima Guida di turismo esperienziale lusso che racconta i luoghi che rappresentano un’eccellenza sia dal punto di vista dell’esperienza eno-gastronomica che estetica: i ristoranti, le osterie e le cantine segrete dove le cose buone di una volta incontrano sapori gourmet, le dimore storiche, le ville e i palazzi che hanno fatto la storia della Regione, sino agli atelier e le botteghe di artigianalità artistica dove nascono opere d’arte uniche al mondo. Luoghi veri, radicati nella storia e nella tradizione, ma di respiro internazionale, dove vivere emozioni. Un lusso non legato all’ostentazione, quanto alla possibilità di vivere esperienze irripetibili.
L’unicità della Guida si basa su una ricerca minuziosa dei luoghi raccontati, selezionati da trend-setter e opinion leader, tutti visitati personalmente dal team di Veneto Secrets, per verificare l’esperienza che offrono, e fotografati in esclusiva, sotto l’attenta guida dell’Art Director del portale Lavinia Colonna Preti.

Presente su Facebook e Instagram, Veneto Secrets è consultabile all’indirizzo www.venetosecrets.com.

___________

Veneto Secrets nasce nel 2016 da un’idea di Lavinia Colonna Preti, Art Director e Direttore Editoriale della Guida. Un’esperienza ventennale nel campo della comunicazione di brand lifestyle e lusso, dopo una carriera nel marketing internazionale dove, tra Milano, Londra e NY, ha lavorato per i maggiori brand della moda, dal 2010 è ritornata a Treviso dove ha fondato il suo studio di consulenza.

Grande appassionata di arti visive e storia del costume, ha ideato Veneto Secrets per promuovere la sua terra natale, una mission che deve al forte legame con il territorio della sua famiglia, unica discendente del nobile Francesco Maria Preti, architetto e scienziato che ha firmato il progetto di numerose ville venete.

 

 

Mosaic'On Promotori d'Immagine
 

Categorie Notizie