Home » Calici di Stelle 2012 a Villa Widmann con Veneziaeventi

Calici di Stelle 2012 a Villa Widmann con Veneziaeventi

Banner_sito_web

Venerdì 10 Agosto 2012 la seconda edizione di ” Calici di Stelle ” a Villa Widmann, organizzato da Veneziaeventi.com e la Provincia di Venezia in collaborazione con il Movimento Turismo Vino Veneto e l’Associazione A.I.S.

“Calici di stelle” è il tradizionale appuntamento estivo ideato dal Movimento Turismo del Vino che, inneggiando a Bacco, in una delle notti più suggestive dell’anno, offre ai turisti la possibilità di godersi “la pioggia di lacrime di San Lorenzo” in compagnia di ottimi vini di qualità e non solo.

Il 10 Agosto a Villa Widmann, dalle ore 19.00 selezione di oltre 80 vini del nostro territorio in abbinamento alle eccellenze gastronomiche veneziane  , musica dal vivo , la presenza degli Astrofili  per guardare le stelle, l’Associazione Culurale Club Magnar Ben e Altamarca .
Ci sarà anche intrattenimento per bambini con laboratori a tema .

Link  Video della prima edizione di Calici di Stelle 2011 a Villa Widmann con Veneziaeventi.com : http://www.youtube.com/watch?v=IJYnimjHxTI 

Programma Calici di Stelle 2012

ore 19:00 – Apertura della serata  con i vini in degustazione con  Calice di degustazione e sacca in omaggio a  €  10.00  
( i bambini non pagano )

20.00 L’Associazione AIS Veneto nella persona del Delegato di Venezia Paolo Chinellato, ci consiglierà quali Vini abbinare ai piatti proposti dai ristoratori nella serata  .

20.15 Gli Astrofili Veneti ci illustreranno che stelle vedremo questa notte

20.45 Intervento di Edy Furlan sull’importanza dei vini del territorio

21.00 Giampiero Comelli presenta l’Associazione Altamarca  .

21.15 Premiazione del Piatto Stellare

21.30 Intervento delle Autorità coinvolte  

22.00 Esibizione di Tango a cura dell’Associazione Libertango su tanghi tradizionali e contemporanei.  Link : http://www.libertangovenezia.it/

Durante la serata verranno consegnati degli EtiloTest monouso donati dall’Ania-Fondazione per la Sicurezza Stradale in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri di Mira !!!

P.S. Il programma potrebbe subire delle variazioni in corso di serata .

P.S. Dalle 19.00 alle 23.00 e’ attivo il laboratorio “ Colora la tua Stella” per tutti i bambini gratuito!

Tutta la serata sarà ritmata dal gruppo ” Bacco Blue Sax & Alessandra Scalabrin ” .

Degustazioni A.I.S.

Nella spettacolare cornice della notte di San Lorenzo dove le stelle scendono dal cielo per trasformarsi in lacrime che riempiono i bicchieri, anche l’A.I.S. vuole partecipare a questa magia con due degustazioni guidate dei vini del nostro territorio :
ore 20.00 : Verticale di Raboso il “ diamante nero del Piave “ – condotta da Eddy Furlan e da A.I.S. Venezia
Ore 21.30 : Degustazione “ orizzontale “ del Lison – la “ perla bianca “ di Lison Pramaggiore :una panoramica delle interpretazioni del vitigno Tocai nel territorio – a cura di A.I.S. Venezia

Ogni degustazione guidata viene € 10 cad.  per i partecipanti alla degustazione l’Ingresso all’evento,con Calice e sacca viene € 8
 

Prenotazione obbligatoria tramite e mail a : aisvenezia@libero.it 

Lista Cantine presenti :

Zona Prosecco :

•    Cantine Vedova di Vedova Luigi & C. snc
( Valdobbiadene DOCG Spumante Extra Dry ,  Valdobbiadene DOCG Spumante Millesimato Dry ,
Valdobbiadene DOCG Spumante Millesimato Brut Prestige , Spumante Cuvee Rosè Prestige Extra Dry,
Prosecco Spumante DOC Brut , Prosecco Spumante DOC Extra Dry , Spumante Cuvee Brut )
•    Le Colture Az. Agr.
( Valdobbiadene DOCG Spumante Dry “CRUNER” , Valdobbiadene DOCG Spumante Brut “FAGHER” ,
Rosè Spumante Brut “Le Colture” )

•    Agostinetto  Bruno Az. Agr.
(Brut Nogarole  , Prosecco superiore Extra Dry DOCG )

.    Subconscio

( La bollicina Ro.sa naturale creata dall’Oste e tuttologo del vino Mauro Lorenzon con il prezioso aiuto dell’enologo naturalista Maurizio Donadi nella cantina di Roby Marton a Conscio.  Marzemino Bastarda (Trevigiano) 60%, Sangiovese – Syrah – Cabernet Sauvignon – Cabernet Franc 40%)

Zona Piave  :

•    Azienda Agricola Sandre
(Raboso DOC Piave 2007 , Rosato di Raboso 2011 , Traminer 2011, Verduzzo 2011 )

•    Tenute Tomasella
( Osè – Spumante Rosato Demisec di Verduzzo e Refosco , Friulano 2011 – Friuli Grave DOCLe Bastìe Bianco 2005 – Friulano Friuli Grave DOC , Chinomoro – Merlot Chinato (Vino aromatizzato) , Rigole Brut – Spumante Brut di Pinot Bianco e Chardionnay ,Le Bastìe Rosso 2005 – Merlot Friuli Grave DOC )

•    Cantina La Salute
(Il Lunario ‘ el vin col fondo ‘ Glera Sur Lie 2011 ,  Il Fiore Del Sacro Fiume ‘ Raboso Frizzante 2011 , Cuvèe 21Brut ‘ Treviso Prosecco D.O.C. 2011,  Cuvèe 21Extra Dry ‘ Treviso Prosecco D.O.C. 2011,  Cardine ‘ Manzoni Bianco 2011 ,  Cerasaio ‘ Raboso 2010,  Il Valentino ‘ Raboso Passito 2006

•    Az. Rechsteiner  dei Baroni von Stepski Doliwa
(MANZONI BIANCO 2011 VENETO IGT ,PINOT NERO 2009 PIAVE DOC ,DOMINICALE ROSSO 2009 VENETO IGT ,MASCHERA ROSA 2011 DELLE VENEZIE IGT )

Zona Lison Pramaggiore :

•    Strada del Vino DOC. di Lison Pramaggiore

•    Cantina Paladin – Bosco del Merlo
( Raboso “Fiore” Paladin , Franciacorta “Cru Perdu” Castello Bonomi , Sauvignon “Turranio” Bosco del Merlo, “Agricanto” Liquore a base di vino Raboso )

•    Azienda Agricola Adelino Collovini
( Lison Classico DOCG 2011 , Sauvignon DOC Lison Pramaggiore 2011 ,Pinot Nero Rosato Frizzante 2011 )

•    Merk Casa Geretto
( RUSTEGO LISON DOCG 2011 – BORGO CANTONI , CONFIDENZA REFOSCO – CASA GERETTO, REFOSCO DAL P.R. DOC FRIULI AQUILEIA 2011 – MERK
TAI SPIRS FRIULANO DOC FRIULI AQUILEIA  2011 – MERK , REFOSCO VIGNE VECCHIE DOC FRIULI AQUILIEA 2009 – MERK )

•    Azienda Agricola Le Carline

( Prosecco Spumante extra dry DOC; Cabernet DOC Lison Pramaggiore senza solfiti aggiunti; Lison DOCG Classico;
Refosco Riserva DOC Lison Pramaggiore )

•    Le Contrade S. S. Agr. di Savian Arnaldo e William

(  Lison Classico 2011 , Bainsizza Rosso 2007 , Loncon Rosso 2011 , “Evento” Spumante Brut millesimato ,  “Evento Rosè” Spumante Extra – Dry ,  Grappa Verduzzo )

Trentino Alto Adige :

•    Podere Laimburg
( Gewurztraminer , Pinot Nero e Moscato Giallo )

Veneto :

 •    Cantina Vignalta
( Bianchi fermi : Sirio Moscato Veneto secco IGT 2010 , C.E. Pinot Bianco DOC 2010, C.E. V.Q.P.R.D. Agno Casto 2008, C.E. Chardonnay DOC 2009
  Bianchi Dolci: C.E. Spumante Fior d’Arancio D.O.C.G.,     C.E. Moscato L.H. DOC ,C.E. Fior d’Arancio D.O.C.G. Passito ( vincitore della medaglia d’oro e tra i primi dieci al mondo nella    gara enologica Muscat du Mond )    Rossi Fermi:    C.E. Rosso Riserva DOC 2007 , Veneto IGT Marrano 2006, C.E. DOC Gemola 2007, C.E. DOC Arquà 2009 )

. Rubinelli Vajol

( Amarone , Valpolicella )

•    Az. Agr. Provenza
(Lugana Prestige ,Lugana metodo clessico Cà Maiol )

Friuli Venezia Giulia – Collio – Friuli Collio Orientale:

•    Merk Casa Geretto
( RUSTEGO LISON DOCG 2011 – BORGO CANTONI , CONFIDENZA REFOSCO – CASA GERETTO, REFOSCO DAL P.R. DOC FRIULI AQUILEIA 2011 – MERK TAI SPIRS FRIULANO DOC FRIULI AQUILEIA  2011 – MERK , REFOSCO VIGNE VECCHIE DOC FRIULI AQUILIEA 2009 – MERK )

•    Azienda Agricola Roncus
(FRIULANO 2010 DOC COLLIO , RONCUS BIANCO VECCHIE VIGNE 2008 DOC COLLIO ( uvaggio malvasia istriana – ribolla gialla – friulano ), VAL DI MIEZ 2008 IGT VENEZIA GIULIA ( uvaggio merlot e cabernet franc )

•    Vigne Fantin Noda’r
( Friulano DOC 2011 ,  Ribolla Gialla DOC 2011 )

•    Azienda Agricola Il Carpino

( Bianco Runc  2011 Vigna Runc , Vis Uvae 2009 Selezione Il Carpino (Pinot Grigio).

•    Az. Agr. Roncal
( Bianchi secchi: Ribolla gialla 2010 DOC Friuli Colli Orientali , Sauvingnon 2010 DOC Friuli Colli Orientali . Rossi secchi: Cabernet Franc 2009 DOC Friuli Colli Orientali , Schioppettino 2009 DOC Friuli Colli Orientali . Bianco dolce (passito): Verduzzo Friulano 2010 DOC Friuli Colli Orientali  )

Birre :

•    Birrificio Artigianale Veneziano B.A.V.
  (Furia PilsFuria, RossaFuria, Nera )

•    Birra Artigianale Kratochwill

La lista del Food presente all’evento con un piattino in degustazione :

•    Baccalàdivino : Il famoso trittico di Baccalà mantecato
•    Osteria Ae Porte : Sarde in saor con polentina nera , polpettine sfiziose , bovoletti, salame di tonno
•    Trattoria 19 Al Paradiso: Insalata di mare alla ” moda di caorle” , Signorine al ragu’ di laguna, Gamberi in saor all’ebraica .
•    Assocuochi Treviso : Sformato di Funghi coltivati al profumo di Bosco  (  a base di funghi del “Consorzio Funghi Treviso” )
•    Caseificio Bettiol Roncasio 4 stagioni , (erborinato) Verde Roncade, El Ficanaso , Casatella o Robiola , ciliegine di mozzarella, Ubriaco , un formaggio speziato .
•    Salumificio Mio : Prosciutto cotto affumicato, Fiocco stagionato (culatello Mio), Musetto con radicchio tardivo di Treviso , Guanciale affumicato  
•    Lolly Ice Cream di Dolo : Con dei gelati speciali inerenti alla serata  : birra doppio malto, vino raboso, sambuca, spritz all’aperol, pina colada e altri .

Tutti i piatti in degustazione vengono € 5 cad.  

“Abbinamenti consigliati da Paolo Chinellato Delegato A.I.S. di Venezia a Calici di Stelle 2012 “
Ad ogni proposta gastronomica dei ristoranti e aziende presenti , ci propone dei vini in degustazione all’evento , dei consigli veramente preziosi !!!

Baccalàdivino ” Trittico di baccalà mantecato ” : Sauvignon Bianco – Bollicina secca – Abbiamo bisogno di freschezza ( acidità ) per assicurare
una buona pulizia e un corredo aromatico adeguato all’aromaticità del piatto. Questo viene assicurato dalla discreta freschezza del Sauvignon con le sue note vegetali marcate e dalla freschezza della Bollicina , meglio se secca e di buon corpo.

Osteria Ae Porte : sarde in saor ,polpettine sfiziose ,bovoletti ,salame di tonno ecc… – Lison o Lugana per le sarde . La tendenza dolce del piatto, soprattutto per la presenza della cipolla richiede un vino con una connotazione minerale o amaricante come il Lison o il Lugana ,soprattutto il Lison
con il suo finale ammandorlato si presta ad una abbinamento armonico. Per gli altri piatti può andar bene uno Chardonnay od una Bollicina magari anche Metodo Classico o rosata per assicurare continuità di gusto e di aromaticità .

Trattoria 19 al Paradiso : Insalata di mare , Signorine al ragù , Gamberi in saor – Per l’insalata di mare abbinerei uno Chardonnay fermo, per le Signorine al ragù  andrei su un Sauvignon Bianco per aromi e pulizia  e per i Gamberi in saor ritornerei al Lison  oppure al  Lugana per le motivazioni precedenti

Assocuochi Treviso : Sformato di funghi coltivati …..  Oltre allo Chardonnay si potrebbe provare il  Traminer vista l’aromaticità del piatto .

Caseificio Bettiol ; Roncasio 4 stagioni , (erborinato) Verde Roncade, El Ficanaso , Casatella o Robiola , ciliegine di mozzarella, Ubriaco , un formaggio speziato – Classico l’abbinamento  con il Lison per continuità di aromi e per equilibrio di tendenza dolce-

Salumificio Mio : Prosciutto cotto affumicato ,Fiocco stagionato : Abbinerei uno Chardonnay per avere aromaticità, ma si potrebbe anche pensare ad una Bollicina importante –
Musetto e guanciale – Ho bisogno di grande struttura e quindi un bel vino rosso come il Refosco o il Raboso con i loro importanti tannini

Lolly Ice Cream di Dolo : Normalmente con il Gelato non si abbina il vino,ma con il gelato al Raboso azzarderei il Raboso Chinato .

Programma degli Astrofili Veneti :

Dalle ore 20:30 per i più piccoli l’Associazione AstrofiliVeneti propone gli “Astroquiz” .
Poi dalle 21,30 con attenzione potremmo veramente vedere qualche “Stella cadente“…

Le stelle cadenti, riferite in particolare a quelle della notte di S.Lorenzo (in realtà iniziano da fine luglio e finiscono verso il 15-20 agosto), sono uno sciame meteorico che la Terra si trova ad attraversare durante il periodo estivo nel percorrere la sua orbita intorno al Sole. Precisamente si tratta dello sciame delle Perseidi, associato ad una cometa. La cometa che ha dato origine a questo sciame è la Swift-Tuttle, ha un nucleo di circa 10 km il cui ultimo passaggio è avvenuto nel 1992 mentre il prossimo si realizzerà nel 2126.
Le meteore (stelle cadenti) che noi vediamo ora sono particelle rilasciate durante le passate orbite della cometa. La velocità con cui impattano nell’atmosfera terrestre è pari a circa 60 km/s e la forte velocità di impatto sull’atmosfera incendia immediatamente questa particella creando l’effetto stella cadente.

La sera del 10 agosto, con i 5 telescopi messi a disposizione dall’Associazione AstrofiliVeneti, si potranno osservare: il grande ammasso globulare M13 nella costellazione di Ercole distante circa 25000 anni luce, la nebulosa ad “anello” M57 nella costellazione della Lyra distante circa 2300 anni luce, la nebulosa a manubrio M27 nella costellazione della Volpetta e distante circa 1400 anni luce, la bellissima stella Albireo (stella doppia) nella costellazione del Cigno (stella doppia in quanto una è una gigante gialla ed una una nana blu) potendo così osservare la differenza dei colori tra le due stelle.

La cosa più interessante è che il giorno 10 agosto, la luna non “illuminerà” il cielo potendo così regalarci un cielo più buio, quindi si avrà la possibilità di vedere verso il tardi, le mitiche “stelle cadenti”.

P.S. Con gli Astroquiz, a chi parteciperà, sino ad esaurimento scorte, verrà rilasciata un’astrofoto fatta con i ns. telescopi !!!

La Novità di quest’anno è il collegamento con il Contest G.Astronomico  : Dal 10 Luglio al 6 Agosto 2012 si svolgerà il nostro primo Contest G.Astronomico on-line di Veneziaeventi.com  in collaborazione con il Club MagnarBen e l’associazione Altamarca Colline del Veneto .

In palio  1° Premio : Un Paniere tipico dell’Altamarca di prodotti tipici enogastonomici , 2° e 3° Premio : 6 bottiglie di Prosecco Spumante Superiore Valdobbiadene Conegliano DOCG . I premi selezionati sono di produttori dell’Altamarca trevigiana  www.altamarca.it

Il Tema di questo nuovo Contest è “ Piatto Stellare ” … dovete inviarci una Ricetta di un piatto sfizioso, malizioso e intrigante ispirato alla  “ Notte delle Stelle  “ .

I Piatti devono rientrare nelle seguenti categorie: Antipasti, Primi, Secondi o Dessert .

La premiazione dei primi tre classificati avverrà il 10 Agosto 2012 a Villa Widmann durante il nostro evento “ Calici di Stelle 2012 “ .

Associazione Cultutare Libertango : http://www.libertangovenezia.it/

Ma cos’è il Movimento Turismo del Vino?

Dunque, il MTV annovera più di 1.000 fra le più prestigiose cantine d’Italia, divise in 20 associazioni regionali: quella veneta, con oltre 100 aziende aderenti, si caratterizza per il suo Veneto Style scegliendo ogni anno una tematica come filo conduttore delle proprie iniziative. Con questo termine esprime, infatti, la creatività che da sempre qualifica il made in Italy di questo vivace e meraviglioso territorio. Mare, montagne, colline, storia, cultura… tutto ciò che il visitatore potrebbe desiderare a due passi, condito ovviamente da vini deliziosi e dalla proverbiale ospitalità veneta. Per il 2011 il MTV Veneto ha lanciato il leit motiv della moda “Fashion in the bottle – vino e moda nelle cantine venete”, tematica che è stata interpretata dagli associati durante l’evento principe dell’anno, Cantine Aperte: in questa data sono state proposte sfilate, presentazioni, make up, e mille altre idee. Questo leit motiv vuole abbracciare tutti gli eventi istituzionali e dunque aleggerà nell’aria, oltre ai già citati “Cantine Aperte” e “Calici di Stelle”, anche a “Benvenuta Vendemmia” (27 e 28 agosto, 3 4 10 e 11 settembre), “San Martino in Cantina” (13 novembre) e “Natale in Cantina” (11 dicembre). Se desiderate essere aggiornati su questi eventi e su molte altre iniziative MTV seguiteci sul nostro sito www.mtvveneto.it, su facebook e twitter

http://www.mtvveneto.it

 Info : 345 3918225  info@veneziaeventi.com  www.veneziaeventi.com

L’Associazione Culturale Club Magnar Ben, fondata da Maurizio Potocnik, è nata con lo scopo di promuovere ed incentivare la cucina di qualità, i vini e i prodotti tipici dell’Alpe Adria.

http://www.magnarben.it

L’ Associazione Altamarca , marchio d’area rifondato nel 2009 dedicato allo sviluppo economico imprenditoriale e alla attrazione turistica delle Colline del Prosecco Docg Superiore. Altamarca-colline del Veneto è un distretto dedicato al paesaggio culturale turistico, lodato già da Dogi e sovrani Europei nel XV°sec. E’ un terrazzo naturale di vigne, ville, opere del palladio, Canova, Tiziano, Cima, Veronese, Giorgione, Lotto fra le Dolomiti di Cortina e la Laguna di Venezia. Benessere, buongusto, buonvivere, buonsenso, benvenuto sono le 5B dell’Altamarca, parco produttivo di eccellenze gastronomiche e alimentari Docg-Dop-Igp proiettate verso ExpoMilano2015. 40 Comuni soci, 150 imprese dedicate a ospitalità e ricettività. Da cercare la luna sulla collina con il grappolo di prosecco, esso il marchio all’ingresso delle cantine e alberghi soci. Per info: www.altamarca.it ; www.stradebianchealtamarca.it ; www.collinedelveneto.it 
 

 

***********************************************************************************************************************************************************************************************************************************

Villa Widmann
Via Nazionale, 420
30034 Mira Venezia?

Tel 041 560 0690

 

Come arrivare :

In Auto :

Per chi arriva da Milano, Roma, Bologna
Autostrada A4 Serenissima: dopo Padova est fare attenzione a tenersi sulla destra in direzione Venezia Aeroporto (non prendere l’indicazione per Trieste), quindi uscire al casello Mira-Oriago. Una volta usciti dall’autostrada alla rotonda prendete a destra verso Mira.
Troverete subito dopo 700 mt. un’altra rotatoria e continuate in direzione Mira (seconda uscita). Allo stop tenete la destra e dopo 300 mt incontrerete sulla sinistra Via Valdarno (la prima laterale). Procedete per questa strada, oltreppasate un sottopasso ferroviario e dopo circa 50 mt troverete un’altra rotatoria. Prendete la prima uscita a destra e dopo 1 km troverete alla vostra destra Villa WIdmann

Per chi arriva da Trieste.
Tenersi in direzione Venezia Est, uscite dall’autostrada ma rimanete sempre in tangenziale, percorretela tutta fino al successivo casello dell’autostrada per Milano.
Imboccate l’autostrada e uscite al primo casello Mira – Oriago (pedaggio gratuito).
Una volta usciti dall’autostrada alla rotonda prendete a destra verso Mira.
Troverete subito dopo 700 mt. un’altra rotatoria e continuate in direzione Mira (seconda uscita). Allo stop tenete la destra e dopo 300 mt incontrerete sulla sinistra Via Valdarno (la prima laterale). Procedete per questa strada, oltreppasate un sottopasso ferroviario e dopo circa 50 mt troverete un’altra rotatoria. Prendete la prima uscita a destra e dopo 1 km troverete alla vostra destra Villa Widmann

Treno

Scendere a Venezia Santa Lucia.
Raggiungere a piedi Piazzale Roma (100 metri dalla stazione di Santa Lucia). In alternativa potete prendere il vaporetto e fare un fermata (costo del biglietto € 6.50 per persona).
Indirizzarsi verso la corsia C4 e prendere l’autobus “Dolo” o “Padova”.
Poi scendere dal bus a Mira fermata Villa Wiedmann dopo 100 metri nella medesima direzione del Bus, sulla destra, troverete l’Hotel La Rescossa in Via Nazionale 415.
Aereo

DALL’AEROPORTO DI TREVISO
Prendere l’autobus Atvo Express (costo del biglietto: € 6,00 salvo variazioni a persona, bagaglio compreso) e scendere a Venezia in Piazzale Roma (ultima fermata). Acquistare un biglietto di sola andata per Mira (il costo del biglietto è attorno ai € 2,50 a persona). Prendere il bus ACTV con direzione “PADOVA” o “DOLO” in corsia C4 a volte davanti al nome della città ha il numero 53 va bene ugualmente (entrambi portano all’Hotel la Rescossa). Chiedere all’autista di farvi scendere o suonate il campanello prima della fermata di MIRA PORTE. Villa Widmann. Arrivati a Mira Porte, attraversare la strada difronte all’ingresso della Villa Widmann .

DALL’AEROPORTO DI VENEZIA
Prendere l’autobus Atvo 35 oppure Actv 5 (costo del biglietto: € 3,00 salvo variazioni a persona, bagaglio compreso) e scendere a Venezia in Piazzale Roma (ultima fermata). Acquistare un biglietto di sola andata per Mira (il costo del biglietto è attorno ai € 2,50 salvo variazioni a persona). Prendere il bus ACTV con direzione “PADOVA” o “DOLO” in corsia C4 a volte davanti al nome della città ha il numero 53 va bene ugualmente (entrambi portano all’HotelLa Rescossa).
Chiedere all’autista di farvi scendere o suonate il campanello prima della fermata di MIRA PORTE. Villa Widmann Arrivati a Mira Porte, attraversare la strada difronte all’ingresso della Villa Widmann .

In Autobus :

Chi usufruisse del servizio trasporti pubblico può prendere un qualsiasi bus che da Padova vada a Venezia via strada statale oppure, nel percorso inverso, che partendo da Venezia vada a Mira, Dolo, Stra o Padova.

Mosaic'On Promotori d'Immagine
 

Categorie Notizie