Home » Festa del Redentore
Enogastronomia Feste - Fiere - Mercati

Festa del Redentore

Nella notte tra sabato 14 e domenica 15 Luglio 2018 si terrà la tradizionale Festa del Redentore a Venezia.

Giunge anche quest’anno la tradizionale Festa del Redentore, una tra le festività più sentite dai veneziani e anche da migliaia di visitatori, che avranno modo di condividere in prima persona il meraviglioso spettacolo pirotecnico che il Bacino di San Marco offrirà la notte tra sabato 14 e domenica 15 Luglio.

Moltissimi giochi di luce e di riflessi tracceranno un caleidoscopio di colori che si staglierà dietro le guglie, le cupole e i campanili della città.

La tradizione vuole che al tramonto le imbarcazioni, perfettamente addobbate con frasche e palloncini colorati e ben illuminate, comincino ad affluire nel Bacino di San Marco e nel Canale della Giudecca. In barca si consuma un’abbondante cena a base di piatti della tradizione veneziana in attesa dello spettacolo pirotecnico, che inizia alle ore 23.30 e dura fino a mezzanotte inoltrata.

La storia del Redentore
La Festa del Redentore è l’evento che ricorda la costruzione per ordine del Senato veneziano (4 settembre 1576) della Chiesa del Redentore quale ex voto per la liberazione della città dalla peste del 1575-1577, flagello che provocò la morte di più di un terzo della popolazione della città in soli due anni.

Alla fine della pestilenza, nel luglio del 1577, si decise di festeggiare con decorrenza annuale la liberazione, con allestimento di un ponte votivo.

Questa celebrazione diventa una tradizione ancora attiva dopo quasi cinque secoli.

Il sabato che precede la terza domenica di luglio (non è sempre il terzo sabato) viene aperto un lungo ponte votivo di barche, allestito sul Canale della Giudecca collegando l’isola con le Zattere all’altezza della Chiesa dello Spirito Santo, consentendo così il raggiungimento pedonale della Chiesa del Redentore.

Inaugura i festeggiamenti la benedizione del Patriarca di Venezia, che ha luogo sulle gradinate del Redentore nel momento dell’apertura del ponte, mentre la folla inizia la sua processione verso la Giudecca.

Segue la prima celebrazione eucaristica delle 19.30, alla quale seguono quella delle 0.30 e le otto della domenica.

Oltre che per il carattere religioso, la festa va ricordata per un grande spettacolo di fuochi d’artificio che si tiene nella notte tra il sabato e la domenica sul Bacino di San Marco e per le tre regate di imbarcazioni tipiche veneziane organizzate nella giornata successiva, attraendo così un pubblico vasto e proveniente da tutto il mondo.

PROGRAMMA
SABATO 14 LUGLIO

VENEZIA

ore 19.00 Apertura del ponte votivo che collega le Zattere con la Chiesa del Redentore all’isola della Giudecca

Ore 23.30 – Spettacolo pirotecnico in Bacino di San Marco 

Scarica la mappa del Bacino di San Marco con le aree di stazionamento delle imbarcazioni e consulta il sito con le misure di sicurezza previste

REDENTORE DIFFUSO “LE CITTA’ IN FESTA” SABATO 14 LUGLIO

ASSEGGIANO

Dalle ore 17.00 “Asseggiano in Festa”. Alle ore 23.30 spettacolo pirotecnico.

FAVARO VENETO

– alle 19.00 presso il Centro sportivo di Favaro Veneto cena a buffet con piatti tipici del Redentore, concerto di Ascolta Tribute band Pooh alle ore 21.30 e anguria per tutti alle ore 24.00. Alle 23.30 spettacolo pirotecnico.

MALCONTENTA

Dalle ore 16.30 “Redentore a Malcontenta”, chiesa parrocchiale. Alle ore 23.30 spettacolo pirotecnico.

PELLESTRINA

Dalle ore 20.00 “Redentore a Pellestrina”, in piazza Zendrini. Alle ore 23.30 spettacolo pirotecnico.

DOMENICA 15 luglio

REGATE DEL REDENTORE – Canale della Giudecca:

  • Ore 16.00 regata dei giovanissimi su pupparini a 2 remi
  • Ore 16.45 regata su pupparini a 2 remi
  • Ore 17.30 regata su gondole a 2 remi

In collaborazione con Mercury

– Ore 19.00 – Isola della Giudecca, presso la Chiesa del Redentore Santa Messa Votiva

—-

EVENTI COLLATERALI

6-7-8 e 13-14-15-16 luglio Asseggiano in Festa, con concerti, serate danzanti e stand gastronomici

Da giovedì 12 a martedì 17 luglio
Redentore a Malcontenta con stand enogastronomici, giostre, musica e mostra collettiva “Arte di casa nostra”.

Venerdì 13 luglio

– 20.30 – Chiesa del Redentore alla Giudecca
Concerto di musica sacra dell’Ensemble Musica Venezia
Musiche di G.F. Händel, A. Vivaldi, DA. Stradella, D. Gallo
Ingresso libero

Sabato 14 luglio

– alle 10.00 e alle 11.00 presso la Fondazione Querini Stampalia, Venezia

“Il Redentore. La notte famosissima”. Due percorsi, uno in italiano (h. 10) e uno in inglese (h. 11) che mettono al centro Venezia e la sua storia attraverso documenti d’archivio e dipinti di una tra le famiglie più importanti della Serenissima. Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti.

Per informazioni: didattica@querinistampalia.org

– alle 21.00 presso il Centro sportivo di Favaro Veneto cena a buffet con piatti tipici del Redentore, concerto deli Ascolta alle ore 21.30 e anguria per tutti alle ore 24.00

– dalle 21.30 alle 23.30 presso le Fondamenta Zattere ai Gesuati, Venezia – Concerto di musiche tradizionali veneziane della Banda Musicale di Tessera.

 

+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
REDENTORE FACILE
>>>PIANO DI SICUREZZA FESTA DEL REDENTORE 2018
In occasione degli eventi più salienti della Festa del Redentore 2018 è stato predisposto uno specifico Piano di Sicurezza che declina le misure di sicurezza nonché le norme comportamentali e le procedure di evacuazione alle quali attenersi:
TRASPORTO PUBBLICO
– Il servizio People Mover sarà operativo sino alle ore 2.50 (ultima corsa da P.le Roma e da Tronchetto) di domenica 15 luglio.
-Treni speciali da Venezia verso Mestre e le principali città del Veneto >>scarica gli orari
ORDINANZE DEL COMUNE DI VENEZIA E CAPITANERIA DI PORTO (in aggiornamento) 
MISURE DI SICUREZZA E CONSIGLI PER ASSISTERE ALLO SPETTACOLO PIROTECNICO
A TERRA
1. Sono previsti varchi d’accesso alle aree adibite al pubblico, con controlli dell’Autorità di Pubblica Sicurezza.
2. All’interno di tali aree è vietato introdurre contenitori di vetro, lattine e altri oggetti potenzialmente pericolosi.
3. Le suddette aree sono soggette limiti di capienza, per ragioni di sicurezza: l’accesso potrà pertanto precluso e il pubblico deviato in altre aree.
4. È severamente vietato sostare all’interno dei corridoi e delle aree di sicurezza. L’attraversamento è consentito solo attraverso i varchi segnalati.
5. Potranno essere istituiti sensi unici per il flusso pedonale.
6. Si raccomanda l’arrivo e il posizionamento in adeguato anticipo.
7. Si sconsigliano le zone di maggiore affollamento a chi ha ridotte capacità motorie, a chi utilizza carrozzine o passeggini, ecc.
IN ACQUA
1. È severamente vietato ormeggiare e sostare all’interno dei canali d’esodo di emergenza e di sicurezza; in questi ultimi è vietata altresì la navigazione dopo le 22.45, fino al termine dello spettacolo.
2. Dopo le ore 21.00 è vietato l’attraversamento dell’Area di Rispetto dei Fuochi. I natanti in arrivo dal ponte votivo potranno posizionarsi solo nelle aree di competenza a questo limitrofe, così come quelli in arrivo dal Canal Grande e dal canale di San Marco.
3. Si raccomandano a tutti i natanti il posizionamento in adeguato anticipo, le opportune attrezzature per l’ormeggio e le dotazioni di sicurezza, nonché un deflusso prudente al termine della manifestazione.
4. Si ricorda che il Codice della Navigazione punisce il conducente in eccesso di consumo di bevande alcoliche.

Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto vi consigliamo di verificare l’evento contattando direttamente gli enti organizzatori.
Veneziaeventi.com non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi.

Mosaic'On Promotori d'Immagine
 

Categorie Notizie