Home » Hic et Nunc Winery
Cantine Enogastronomia

Hic et Nunc Winery

HIC_ET_NUNC 1

Hic et Nunc Winery nasce come azienda vitivinicola nel 2015 è una cantina giovane che lavora nel solco della tradizione, come vuole il vero spirito piemontese.L’ambizioso obiettivo che sta alla base del progetto Hic et Nunc, è la realizzazione di una nuova struttura vitivinicola sostenibile, dove si vuole rivoluzionare il modo di pensare alla vinificazione, aprendo i propri spazi e rendendoli di tutti.vini-scatola-hincetnunc
Una barricaia, una promenade, la vigna.
Vi sentirete partecipi e immersi nel presente, intimamente parte di una storia condivisa, due saranno gli aspetti distinguenti del progetto: quello legato alla produzione del vino e quello legato alla natura turistico-ricettiva. Nella parte sotterranea troverete le aree produttive, da voi sempre osservabili grazie a soluzioni moderne e discrete pensate dai nostri architetti, mentre al pianterreno, con lo sguardo alle colline, troverete ampi spazi di vendita e

Amiamo le nostre uve.

Questa peculiare copertura è stata ideata per assolvere alle funzioni produttive e soddisfare l’esigenza di prevedere una vinificazione a caduta verticale, quindi movimentare l’uva spremuta senza l’utilizzo di pompe. Per proteggere l’area dai fenomeni metereologici, verrà installata una vela mobile e di facile utilizzo.

I nostri vini del Monferrato  vitigni autoctoni rossi e bianchi producono vino e spumante di alta qualità nella migliore tradizione piemontese, dalla produzione di bianco Cortese al rosso Barbera , la nostra gamma di prodotti eccellenti comprende anche il Brut Rosé , uno spumante rosato a base di Barbera.
Territorio riconosciuto patrimonio dell’umanità UNESCO.

29216003_1653059831452959_7505125212803825664_nBARBERA DEL MONFERRATO ROSSO DOC (Denominazione d’Origine Controllata) – ANNO 2016

Vitigno: 100% Barbera del Monferrato

Vigneto: la varietà è coltivata nella zona del Vignale Monferrato su terreni in pendenza con terreno argilloso ricco di calcare. Le viti sono allevate a traliccio con potatura di Guyot (canna) e una densità di impianto di circa 5.000 viti per ettaro. Le viti da cui vengono raccolti i grappoli hanno tra i quindici ei cinquanta anni.

Vinificazione: le uve vengono raccolte quando hanno un buon livello di zucchero, un buon colore della pelle e una maturazione avanzata del seme. Raccolti in casse da 20 kg, per evitare di danneggiare il prodotto, le uve vengono trasportate in cantina per la pressatura, cioè la separazione delle uve dai gambi. Il mosto con le bucce fermenta a temperatura controllata in contenitori di acciaio per circa 25 giorni; durante questo periodo gli zuccheri vengono convertiti in alcol e colore, tannini e aromi estratti dalle bucce. La vinaccia viene quindi eliminata dal vino, che continua la sua trasformazione e maturazione in vasche di acciaio per circa un anno, quindi il processo continua, terminando con la stabilizzazione e l’imbottigliamento del vino.

 29695453_1672132869545655_8183983229515355801_nSPUMANTE BRUT ROSÉ

Vitigno: 100% Barbera del Monferrato

Vigneto: questa varietà è coltivata nella zona del Vignale Monferrato su terreni tendenzialmente argillosi con substrato di marna calcarea più o meno compatta. Le viti sono allevate a traliccio con una rinnovata potatura della canna e una densità di circa 4000 ceppi per ettaro.

Vinificazione: le uve vengono raccolte con una forza potenziale di circa 12,00-12,50 gradi e un’acidità fissa piuttosto elevata (per garantire che la freschezza sia mantenuta nel tempo). Trasportato in cantina per 20 kg. le casse, i grappoli d’uva vengono sottoposti a pressatura diretta, ottenendo un mosto rosa pallido che viene poi sottoposto a chiarificazione statica a freddo. Viene fatto fermentare in autoclave dove, insieme alla formazione dell’alcol, si formano anche gli aromi, il sapore e la schiuma ricercata (una caratteristica fondamentale dello spumante). Lasciato maturare per diversi mesi a -2 ° C, successivamente viene sottoposto a chiarificazione e stabilizzazione con separazione del lievito. Imbottigliato con il tipico sughero a fungo.

29315346_1653066521452290_7004910167342972928_n VINO BIANCO CORTESE DOC (Denominazione di Origine Controllata) – ANNO 2016

Vite: 100% Cortese

Vigneto: questa varietà è coltivata nella zona del Vignale Monferrato su terreni tendenzialmente argillosi con substrato di marna calcarea più o meno compatta. Le viti sono allevate a traliccio con potatura a Guyot e una densità di circa 5.000 vini per ettaro.

Vinificazione: le uve vengono raccolte non appena raggiungono la forza potenziale di circa 12,5 ° e acidità piuttosto elevata. Le uve raccolte vengono trasportate in cantina in cassette contenenti circa 20 kg, dove vengono sottoposte a raffreddamento e quindi a pressatura diretta. Ottenuto il mosto limpido, viene fatto fermentare ad una temperatura di circa 15 ° C per mantenere inalterati gli aromi. Viene affinato sulle fecce fini per circa quattro mesi ad una temperatura di circa 4 ° C. Successivamente viene sottoposto a chiarificazione e stabilizzazione e viene imbottigliato in primavera dopo la raccolta.

Le nostre grappe del Monferrato.

Hic et Nunc Winery non è solo una cantina ma ha il privilegio di ospitare gli Enoturisti nello splendido Agriturismo Ca’ dell’ebbro che si illumina delle assolate vigne della regione storico-geografica del Monferrato, sarà il luogo perfetto da cui partire alla scoperta di questo territorio unico.

30126926_1675041009254841_2884907585440317440_o

HIC ET NUNC Srl Società Agricola
Località Cà Milano, 7
15049 Vignale Monferrato (AL)
Tel. +39 0142 670165
Fax +39 0142 670166

http://www.cantina-hicetnunc.it/

https://www.facebook.com/hicetnuncitalianwinery/

 

Mosaic'On Promotori d'Immagine
 

Categorie Notizie